-

. . .

Servizi

Tecniche applicabili su una vasta gamma di materiali

Quando si parla di tecniche di controllo non distruttivo e di prove di laboratorio si fa riferimento ad un campo d’azione davvero molto ampio. Innumerevoli infatti sono gli ambiti industriali e manifatturieri in cui si può andare ad operare, dal monitoraggio di strutture portanti, ai processi speciali, come le attività di saldatura ed i trattamenti termici. Al di là delle varie possibili applicazioni sul campo, ciò che le tecniche di controllo non distruttivo si propongono di fare è assicurare un monitoraggio di tutti i processi produttivi, che sia costante e soprattutto duraturo nel tempo. Lo scopo ultimo è senza dubbio quello di garantire il livello massimo di sicurezza per i lavoratori che operano nelle varie tappe di produzione. Il controllo, diretto al prodotto ed effettuato durante le diverse fasi della lavorazione, assicura infatti un’alta soglia di protezione anche nei confronti di chi lavora a stretto contatto con il materiale in questione.

Se da una parte dunque le tecniche di controllo non distruttivo assicurano un buon livello di qualità dei materiali e del prodotto in via di lavorazione, dall’altra riducono i rischi relativi agli incidenti sul lavoro. In altre parole il guadagno in termini di sicurezza e qualità vale l’investimento in questo tipo di controlli. Un’altra caratteristica essenziale delle tecniche di controllo non distruttivo è che vengono compiute in corso d’opera. Questo vuol dire che il materiale da analizzare non viene distrutto e di conseguenza il processo di lavorazione non subisce alcun tipo di rallentamento. Lo stesso discorso naturalmente vale anche per le prove di laboratorio, che si prefiggono di campionare e testare le caratteristiche fisiche e chimiche del materiale oggetto della lavorazione. L’azienda Control S.r.l. è in grado di fornire tutti i servizi in questione grazie alla comprovata abilità dei professionisti che vi operano. L’esperienza maturata nel corso dei numerosi anni di attività permette all’azienda di intervenire con efficacia e tempestività nei settori più disparati, dal monitoraggio periodico di strutture portanti e di impianti in esecuzione, al controllo dell’assemblaggio di componenti e materiali prima della messa in servizio. L’esperienza e la professionalità sono due fattori importanti per il corretto svolgimento delle tecniche di controllo non distruttivo. I materiali da analizzare infatti possono essere diversi per proprietà fisiche, forme e dimensioni, il che influisce sul tipo di esame indicato e sulle modalità di esecuzione. Conoscere in partenza le caratteristiche fisiche e chimiche di un materiale è dunque un requisito essenziale perché il controllo sia eseguito correttamente, a tutto vantaggio del processo produttivo.

Controlli non distruttivi

La Società si è sviluppata inizialmente nel campo dell’ impiantistica industriale, affermandosi successivamente nel campo off-shore (piping e strutture) Nel settore dei controlli non distruttivi ha da sempre operato nel più rigoroso rispetto delle normative vigenti ed è in grado di svolgere la propria attività sia in Italia che all’ estero. Il personale della Società, ha le certificazioni necessarie per operare nei vari settori, esso è costantemente aggiornato e verificato dai nostri 3° livello per mezzo di corsi interni e di seminari.
La Control è Partner del CONSORZIO RMB di Ravenna.

I controlli non distruttivi consistono in esami e prove che vengono effettuati attraverso tecniche di ultima generazione; questi controlli non vanno ad alterare la composizione chimico-fisica del materiale, né tantomeno a distruggere il componente in esame . I controlli non distruttivi vengono eseguiti attraverso due metodi: volumetrici e superficiali.

Con il metodo volumetrico (RT, UT) si effettua un controllo più approfondito e accurato che esamina tutto il volume del componente, mentre quello superficiale (PT, VT, MT) rileva i difetti presenti sulla superficie del componente preso in esame. Tutti i controlli non distruttivi vengono eseguiti in fase di prefabbricazione, installazione, montaggio e manutenzione; in questo modo ci assicuriamo che, durante tutte le fasi, il componente preso in esame non rilevi nessuna disomogeneità e venga accettato secondo Codici e/o Normative applicabili.
Tutte le attività di CND sono eseguite da tecnici qualificati secondo le norme internazionali, ASNT TC1A, API RP 2X , EN ISO 9712+PED II e III livello operativo, ispettivo TWA

La Control per garantire la sicurezza dei propri tecnici e dell’ambiente circostante ha predisposto due Locali realizzati in conformità alle Leggi vigenti definiti “BUNKER”, ove si eseguono i controlli radiogammagrafici. Inoltre ha realizzato un Forno fisso per effettuare Trattamenti termici su componenti pre-assemblati e saldati.

Prove di laboratorio

A differenza dei controlli non distruttivi, le prove di laboratorio, dette anche distruttive, vanno ad intaccare e alterare la composizione del materiale. Ad esempio, la prova di trazione consiste nell’esporre campioni di materiale esaminato ad uno sforzo crescente che ne causa la rottura.

Durante tutte le prove, il nostro qualificato personale preleva campioni di materiale in base alle principali caratteristiche, come forma e dimensioni, e non su pezzi finiti, il tutto adottando le dovute precauzioni nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di sicurezza e controlli

Trattamenti termici

La Società avvalendosi di attrezzeture moderne e all’avanguardia per l’esecuzione di trattamenti termiri localizzati, in forno ed extra forno, è in grado di fornire un servizio di alto livello.

Campi di applicazione

Attività di ricerca – sviluppo della produzione. Verifiche e controlli di materiale in ricezione. Monitoraggio, controllo e miglioramento di processi produttivi. Verifica di processi speciali quali: attività di saldatura – trattamenti termici. Controllo del corretto assemblaggio di componenti e strutture prima della messa in servizio. Monitoraggio e controllo periodico in servizio, di componenti, strutture e materiali critici per l’attività produttiva.

-

. . .

© 2019 Control S.n.c. Ravenna

Back to top